Interpretariato video da remoto (VRI)

Home » Servizi » Interpretariato video da remoto (VRI)

Interpretariato video da remoto (VRI)

L’interpretariato video da remoto è diventato decisamente più diffuso negli ultimi tempi grazie alle innovazioni tecnologiche che hanno consentito agli interpreti di fornire servizi in tempo reale a distanza, sia da call center che direttamente da casa. Questo adattamento, tuttavia, richiede loro di utilizzare attrezzature speciali, ad esempio auricolari e videocamera, e di svolgere l’incarico in uno spazio relativamente privato e tranquillo, senza che sia necessario uno studio all’avanguardia.
Le prime richieste di VRI erano associate alla fornitura di assistenza per l’interpretariato della lingua dei segni (come l’ASL, la più popolare negli Stati Uniti) consentendo ai non udenti di comunicare con altre persone situate nello stesso luogo o da remoto tramite videoconferenza.

Avanti veloce fino ad oggi

Tuttavia, l’offerta di servizi di interpretariato video a distanza ha riscontrato una crescita esponenziale all’inizio della pandemia di COVID-19, quando il mondo intero è andato in lockdown e improvvisamente è emersa l’urgenza di comunicare e lavorare a distanza.

Il ruolo precedente esistente dei bridge per conferenze è stato rapidamente sostituito dall’uso di piattaforme migliori che offrono più funzionalità per cercare di preservare la produttività nei team che hanno lottato per adattarsi alla cosiddetta “nuova normalità”.

E qui l’ambito ristretto dei primi tempi è stato rapidamente sostituito da uno più ampio che ha iniziato a includere interpreti che lavorano a distanza, in qualsiasi combinazione linguistica, e non sempre con la necessità di essere visti in video (come di solito accade per i webinar).

Interpretariato da remoto in simultanea o in consecutiva?

Oltre all’uso già prevalente della tecnica VRI per fornire servizi di interpretariato nella lingua dei segni (come la VRI per ASL), le due principali opzioni di fornitura del servizio per altre combinazioni linguistiche sono diventate possibili da eseguire in modalità remota.

Indipendentemente dal fatto che venga utilizzato nella “nuova normalità” o nella “prossima normalità”, l’interpretariato da remoto in simultanea si è trasformato in un capitolo completamente nuovo. L’interpretariato da remoto in simultanea è diventato una tendenza non solo per le istituzioni educative (per la fornitura di webinar e programmi completi a distanza), ma anche per aziende in qualsiasi verticale con la necessità di garantire integrazione e formazione continua per dipendenti in tutto il mondo e a tutti i livelli.

Anche l’altra faccia della medaglia, l’interpretariato da remoto in consecutiva, continuerà ad essere utilizzata, essendosi rivelata utile per coprire diversi tipi di esigenze come udienze e deposizioni, colloqui, gruppi di discussione, etc.

Il video è obbligatorio?

A causa della pandemia, si sta scrivendo molta letteratura sui diversi aspetti psico-sociologici della comunicazione a distanza. Diciamo solo che il servizio VRI è solitamente il tipo di servizio più adatto.

Tralasciando la sua rilevanza per i servizi di interpretariato della lingua dei segni, è stato dimostrato che la comunicazione tramite video facilita il processo. Gli interpreti in loco hanno sempre sottolineato l’importanza di poter guardare la persona a cui prestavano il servizio e lo stesso vale per l’interpretariato a distanza. Il linguaggio del corpo, così come il tono e l’intera atmosfera percepita durante un incarico, giocano un ruolo importante nel raggiungimento di una qualità superiore e nella creazione della necessaria empatia tra i partecipanti.

Tecnologia e attrezzature

Esiste un’intera gamma di piattaforme che possono essere utilizzate per fornire servizi VRI. Esistono sviluppi proprietari basati su reti sicure e crittografate che collegano gli utenti a un interprete qualificato.

Esistono anche soluzioni pronte all’uso che sviluppano nuove funzionalità di minuto in minuto, con un’elevata concorrenza nel mercato che promuove l’innovazione. Piattaforme come Zoom, Teams, Google Meet, Cisco WebEx, GoToMeeting, etc. offrono diverse alternative a prezzi diversi.

Gli interpreti devono principalmente preoccuparsi di avere una buona connessione internet a banda larga, un ambiente tranquillo e auricolari comodi e di buona qualità per svolgere il lavoro. Le apparecchiature più sofisticate includono dispositivi per comunicare con il resto del team di interpretariato nel caso in cui debbano coordinare da vicino l’erogazione del servizio.

“Convenienza” ha sostituito la “L” di “Luogo” all’interno del tradizionale marketing mix. E la comodità può essere fornita da un computer, un tablet o anche uno smartphone in caso di emergenza.

Lo sapevate?
Video remote interpretation can cut interpretation costs by over half.
Lo sapevate?
About 75% of U.S. hospitals now use telehealth and telemedicine options.
Lo sapevate?
Video remote interpretation enables 24/7 support for clients.
Lo sapevate?
Trusted Translations is a partner of Massachusetts General Hospital.
Lo sapevate?

Più accessibile e meno rischioso

In ogni caso, le esigenze tecniche sono lontane dalle vecchie e più complicate infrastrutture che erano necessarie per svolgere questo tipo di servizio. Ciò ha sicuramente un impatto sulla riduzione dei costi, che rende tali servizi sempre più accessibili di giorno in giorno.

Questo non solo in termini di attrezzatura, ma anche per il taglio di tutte le spese extra come viaggio, parcheggio, pasti, pendolarismo, etc., rendendo il lavoro degli interpreti molto più efficiente.

Il COVID-19 ci ha fatto capire l’importanza del distanziamento sociale. Senza che ce ne accorgessimo, la tecnica VRI ha consentito il distanziamento sociale molto prima che il concetto si rivelasse così in voga. I vantaggi di lavorare con un interprete in loco vengono mantenuti mentre la produttività viene spesso aumentata e la sicurezza sanitaria è ben preservata.

Disponibilità su richiesta

Sebbene la prenotazione convenzionale degli interpreti sia ancora utilizzata più regolarmente, la possibilità di fornire servizi VRI su richiesta offre un ulteriore livello di flessibilità e vantaggi. Ciò significa che i clienti possono soddisfare le esigenze di emergenza di un interprete in pochi minuti, senza dover aspettare che i calendar manager si mettano in fila, affrontando inevitabili tempi di pendolarismo e la potenziale frustrazione causata da una mancata presentazione.

La flessibilità, tuttavia, non deve essere confusa con la possibilità per gli interpreti di saltare sempre da un compito all’altro. Gli interpreti potrebbero aver bisogno di fare una pausa, prepararsi per il prossimo lavoro, andare in palestra, rimanere oltre l’orario concordato a causa di una lunga sessione di domande e risposte, etc. Per questo motivo il servizio viene preventivato per un minimo di due ore, o anche mezze giornate o giornate intere.

Conformità alle verticali più rigide

Le normative legali e sanitarie potrebbero sembrare verticali potenzialmente difficoltose per l’implementazione del VRI. Al contrario, tuttavia, è ancora possibile il pieno rispetto delle politiche di sicurezza e privacy. Ad esempio, gli interpreti utilizzati in un contesto sanitario rispetteranno gli standard HIPAA come se svolgessero il lavoro in loco. Gli interpreti del settore sanitario possono certamente essere certificati dal tribunale proprio come per gli incarichi in loco. Possiamo assicurare che i servizi VRI sono massimamente compatibili con la verticalità!